Home >  News > New Data Center in Termomeccanica

Termomeccanica SPA: il nuovo Data Center realizzato con tecnologie EMC e VMware

L’ambiente virtualizzato VMware e le  soluzioni storage di EMC sono la struttura portante sulla quale si fonda il nuovo Data Center del gruppo Termomeccanica. Un’architettura flessibile e scalabile per soddisfare le attuali esigenze dell’azienda e i possibili sviluppi futuri.

L’ambiente virtualizzato è composto di tre server fisici sui quali sono al momento attive otto macchine virtuali, due delle quali ospitano le applicazioni maggiormente critiche: il file server di tutte le aziende del gruppo e la posta elettronica.

I tre server accedono ad un unico storage EMC CLARiiON CX4 composto di due cabinet, uno con dischi Fibre Channel per una capacità di circa 2 Terabyte usabili, e l’altro con dischi SATA-2 per complessivi 5 Terabyte usabili.

La particolare configurazione del sistema EMC CLARiiON, progettata e realizzata con una combinazione di dischi di differenti prestazioni, permette al team IT dell’azienda una gestione intelligente e molto efficace dello spazio storage disponibile.

Sui dischi in fibra, più performanti, vengono mantenuti i dati a maggiore accesso e più recenti, garantendo così il massimo livello di prestazioni. In un’ottica di information lifecycle management, una procedura di archiviazione sposta dinamicamente e automaticamente i dati, e le mail, meno recenti sui dischi SATA-2, meno veloci ma più capienti, secondo regole e parametri che considerano la tipologia dell’informazione e la sua anzianità. La soluzione permette di mantenere un archivio on-line che assicura comunque una buona velocità di accesso alle informazioni e di dedicare totalmente i dischi veloci ai dati più critici per le applicazioni.

Related documents